Buona Pasqua


Sono iniziate ieri sera con il ricordo dell’Ultima Cena le celebrazioni per festeggiare la Pasqua di quest’anno. Oggi commemoriamo il momento più triste, la morte di Gesù. Alle volte mi chiedo se comprendiamo appieno cosa questo significhi. la morte di Gesù è la morte di Dio, è una morte per noi, per amore, per la nostra salvezza. Ma in concreto, qualcuno si può chiedere, cosa significa? Significa che quando le cose nella vita non vanno, quando fai fatica, quando ti metti in dubbio o quando tutto intorno a te sembra che crolli e tu ti chiedi chi sei, ti chiedi quanto vali e il mondo e tutti intorno a te sembra che ti dicano che non vali nulla… C’è quel Cristo crocifisso, c’è quella Croce, c’è quel Dio morto per te che ti dice, perennemente… TU sei mio figlio, TU vali il Sangue di Dio, TU vali il mio Sangue!

Io per questo Pasqua auguro a tutti voi di trascorrere del tempo sereno, ma sopratutto di ricordarvi questo: TU VALI IL SANGUE DI DIO!

BUONA PASQUA

Tag: , , , , ,

2 Risposte to “Buona Pasqua”

  1. franco Says:

    Grazie Davide per questo tuo commento e per questo augurio. Sommessamente vorrei ricordare, primariamente a me, che proprio perchè ciascuna creatura umana vale il sangue di Cristo Gesù, non dovremmo mai dimenticarcelo, quando, discriminiamo, giudichiamo, allontaniamo, non condividiamo. Troppe volte la nostra devozione, la nostra pratica religiosa la viviamo in maniera intimistica. L’Eucaristia ricevuta come un fatto personale, dimenticandoci che nel Corpo di Cristo che riceviamo ci sono le membra dei nostri fratelli. Ieri, in una catechesi di Padre Raniero Cantalamessa, ho ascoltato una riflessione che mi ha fatto molto pensare: se nel momento che ricevo l’Ostia consacrata ho un rancore verso qualcuno, è come se mi avvicinassi ad un fratello per abbracciarlo, ma nel contempo gli stessi calpestando i piedi con delle scarpe chiodate……………..Buona Pasqua
    franco

  2. Gennaro Says:

    Ciao Davide e buongiorno a tutti i lettori,

    oggi per noi cristiani è una giornata particolare: ma proprio perché è una giornata di tristezza è anche una giornata di amore che trascende ogni cosa.
    Per questo, nell’augurare buona Pasqua a tutti, voglio leggere insieme a voi una preghiera di un cristiano-maronita che ha ben espresso il senso di un amore senza barriere:

    Il Coraggio dell’Amore

    Dammi il supremo coraggio dell’amore,
    questa è la mia preghiera;
    coraggio di parlare, di agire, di soffrire
    di lasciare tutte le cose, o di essere lasciato solo,
    e aiutami ad alzarmi ogni volta che cadrò!
    dammi la suprema certezza nell’amore, e dell’amore,
    questa è la mia preghiera,
    la certezza che appartiene alla vita nella morte,
    alla vittoria nella sconfitta,
    alla potenza nascosta nella più fragile bellezza,
    a quella dignità nel dolore,
    che accetta l’offesa, ma disdegna di ripagarla con l’offesa.
    dammi la forza di amare
    sempre e ad ogni costo.

    Give me the supreme courage of love,
    this is my prayer;
    courage to speak, to act, to suffer,
    to leave everything or to be left alone,
    and help me to stand each time I fall!
    give me the supreme certainty in love, and of love,
    this is my prayer,
    certainty which belongs to life in death,
    to victory in defeat,
    to power hidden in the fragile beauty,
    to such dignity in pain,
    which can accept an offence,
    but refuses to give an offence in return
    give me the strength to love
    ever and at any cost

    K. Gibran

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: